Coronavirus: come comportarsi nella fase 2 ⇨

Disinfestazione tèrmiti

Le tèrmiti costituiscono un caso particolare di insetti del legno.
Dal punto di vista del comportamento sono molto simili agli insetti xilofagi più comuni (tarli ed altri): ciò che li distingue dai primi è la voracità ed il numero.
La disinfestazione da termiti viene effettuata con diverse metodologie a seconda della classe di appartenenza.
Esistono due grandi classi di tèrmiti: le terricole e le “tèrmiti del legno secco”.
Le prime vivono nel terreno e si insinuano sotto terra sino a raggiungere le strutture in legno di una qualsiasi costruzione.
Le seconde vivono all’interno del legno stesso.
Entrambe si nutrono di legno scavando gallerie molto estese che col tempo pongono a repentaglio l’integrità della struttura.
Per il trattamento delle Termiti del legno secco si utilizzano i metodi a microonde convogliate e le iniezioni di biocidi.
Per il trattamento delle termiti terricole si utilizzano speciali esche interrate attorno alla costruzione infestata oltre a trattamenti locali sulle parti colpite.
I tempi variano in funzione della estensione da proteggere per le terricole e della superficie del legno colpito per entrambe: Da pochi giorni a parecchie settimane.
Inutile dire che la precocità di intervento diventa essenziale, pena la perdita degli elementi colpiti.
La difficoltà maggiore sta però nel rendersi conto di avere una infestazione.
Sono silenziose, invisibili, non lasciano fori nè segatura se non molto raramente: l’unico sintomo evidente è la sciamatura delle forme alate che avviene tra aprile e giugno e tra ottobre e novembre.
Il guaio è che sovente questi alati vengono confusi con le formiche, alle quali assomigliano parecchio, per cui non gli si attribuisce il giusto pericolo.
Solo quando una parte in legno cede sotto la pressione di un dito o quando un piede sprofonda in una zona di parquet ci si pone in allarme.
I costi degli interventi sono in funzione della Specie (Terricola o del legno secco), della estensione dell’area esterna (Terricole) e della superficie del legno da trattare (per entrambe).
Altro fattore importantissimo che influisce sul prezzo è l’analisi preliminare che ha lo scopo di individuare o ipotizzare la presenza dei termitai (Terricole) e la ricerca dei siti di proliferazione all’interno del legno: essendo animali criptici la ricerca necessita di attrezzature molto raffinate tra le quali si cita:
Esame fonometrico
Esame a microonde
Esame ad ultrasuoni
Esame visivo

Richiedi un preventivo per Disinfestazione tèrmiti

Hai un problema da infestazione?
Logo di Interlabor Srl
Proteggiamo e sanifichiamo il tuo ambiente.
Interlabor Srl
REA.GE: 394129